POR FESR, 2014-2020, Asse 1. Azione 1.4.1. – Dgr n.827 del 31/05/2016

Obiettivo specifico: “Aumento dell’incidenza di specializzazioni innovative in perimenti applicativi ad alta intensità di conoscenza”
Azione 1.4.1 “Sostegno alla creazione e alconsolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca”.

Sub Azione B “Consolidamento di start-up innovative”

Titolo progetto: Microbion Challenge Test

Descrizione: Il progetto mira allo sviluppo di servizi innovativi di microbiologia industriale ed in particolare per offrire servizi di challenge test di prodotto e di processo all’industria agro-alimentare e nutraceutica del Veneto, aumentandone la competitività grazie alla riduzione delle contaminzioni microbiche e una prolungata stabilità dei prodotti. Il contributo ha permesso il completamento del processo di spin-off, incubato presso l’Università di Verona, e l’allestimento di avanzati laboratori dedicati alla fornitura di servizi B2B.

POR FESR 2014-2020, Asse 1. Azione 1.1.1. – Dgr n.1581 del 01/10/2016

Obiettivo specifico: “Incremento dell’attività di innovazione delle imprese”
Azione 1.1.1 “Sostegno a progetti di ricerca alle imprese che prevedono l’impiego diricercatori presso le imprese stesse”.

Titolo progetto: Challenge-test 2.0 – Sviluppo di sistemi innovativi di controllo microbiologico per bio processi agro-alimentari

Descrizione: Il progetto mira allo sviluppo di nuovi protocolli di challenge test di prodotto e di processo, che non utilizzano solo ceppi microbici di riferimento (ceppi modello), ma include lo studio della microflora autoctona tramite metodologie di microbiologia molecolare. In particolare lo sviluppo interesserà la soluzione di problematiche legate alle contamizaioni da microganismi sporigeni e/o in grado di formare biofilm, includendo sia patogeni opportunisti che deterioranti.

POR FESR 2014-2020, Asse 1. Azione 1.1.1. – Dgr n.1159 del 19/07/2017

Obiettivo specifico: “Incremento dell’attività di innovazione delle imprese”
Azione 1.1.1 “Sostegno a progetti di ricerca alle imprese che prevedono l’impiego diricercatori presso le imprese stesse”.

Titolo progetto: Smart Microbial Collection
Descrizione: Il progetto mira allo sviluppo di servizi innovativi di gestione e valorizzazione della biodiversità microbica con l’applicazione del recente protocollo interzazione di Nagoya per accesso alle risorse genetiche. Inoltre, il progetto prevede la valorizzazione dei breveti PCT/EP2016/0267597 e PCT/EP2017/068673 per la corretta identificazione e tracciabilità di ceppi microbici di interesse industriale.